Con la legge finanziaria del 2006 è stata introdotta la destinazione a scelta del contribuente della quota del cinque per mille della propria IRPEF alle organizzazioni di volontariato qualificate come Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale “onlus” (articolo 10 del D.Lgs n.460/1997).

Questa possibilità si rinnova anche con la dichiarazione dei redditi 2015 da effettuare nel 2016 e non costa nulla al contribuente.

cinque per mille
Con il tuo cinque per mille sarà possibile continuare a occuparsi degli ultimi e lo faremo in collaborazione con la Casa di Accoglienza “Santa Maria Goretti” e tutti coloro che condividono il nostro modo di portare solidarietà.

Con l’aiuto dei tanti volontari e amici dell’associazione di volontariato Salah, che si sono prestati mettendoci un sorriso e dandoci una mano, quest’anno vorremmo fare ancora di più perché abbiamo in progetto di aumentare il sostegno per due progetti che portiamo avanti già da molto tempo e la cui richiesta purtroppo continua ad aumentare:
il progetto neonati, che ha la finalità di provvedere alla distribuzione di generi di prima e di seconda necessità per i più piccoli: pastine, riso, formaggi, latte, biscotti, omogeneizzati, pannolini, salviettine;
il progetto casa, che si pone a sostegno delle tante persone che non riescono più a pagare il fitto della propria abitazione.

Puoi aiutarci anche inviando una foto a info@salah.it col tuo primo piano e una mano aperta vicino al volto e sarai anche tu testimonial di questa campagna.

E’ un piccolo gesto che vale più di 5 x 1000 parole.

Foto di Francesco Rella